Piccole architetture per il cioccolato

Gli amanti del cioccolato si dividono in due categorie: quelli che considerano la confezione un odioso ostacolo che si frappone tra il piacere e l’oggetto del desiderio e quelli che pensano sia cosa buona e giusta dare una degna cornice all’amato cioccolato.

Ad entrambe le categorie non possiamo che segnalare quest’ultimo progetto dei fratelli Baldessari perché con la sua semplicità d’uso non rallenta il momento della degustazione e con la sua scenografica apertura rende omaggio al contenuto. Tutto nasce da un taglio obliquo che divide letteralmente in due parti il coperchio.

Packaging design praline Exquisita, design Michela e Paolo Baldessari

Packaging design praline Exquisita –  Michela e Paolo Baldessari

Michela perché questa divisione del coperchio? “Quando abbiamo avuto l’incarico del progetto ci sono state consegnate due diverse tipologie di praline. Eravamo lì davanti a loro e non sapevamo quale delle due assaggiare per prima”.

Confezione aperta praline Exquisita

Confezione aperta praline Exquisita

In questi casi i dubbi del designer sono un vero e proprio dolce tormento… “Si, infatti dall’idea di questa opposizione in stile yin e yang, e dalla necessità di far convivere gusti diversi, è nata la soluzione di una scatola bifronte. Una piccola architettura per opposti gusti”. “All’apertura della scatola” prosegue Paolo Baldessari “quello che sembrava un normale coperchio si trasforma in una struttura quasi astratta e svela il gioco del quadrato-nel-quadrato, che ospita le praline di Exquisita.”

Special edition per i dieci anni del MART di Rovereto. Design Michela e Paolo Baldessari

Special edition per i dieci anni del MART di Rovereto. Design Michela e Paolo Baldessari

Per restare in tema di categorie… se appartenete ad una o a tutte queste tre categorie 1) amante del cioccolato 2) amante del design 3) amante dell’arte, forse v’interesserà sapere che oltre alla confezione standard in colore arancio è stata lanciata in questi giorni anche una special edition dedicata ai dieci anni del MART, il Museo D’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. E’ una confezione dalle dimensioni leggermente ridotte, in bianco e nero. Regalo ideale per gli appartenenti a tutte le categorie di cui sopra. E molte altre.

Special edition per il MART. Design Michela e Paolo Baldessari

Special edition per il MART. Design Michela e Paolo Baldessari

Michela e Paolo Baldessari sperimentano il lavoro e il multilinguismo dell’architettura e del design fin da giovani, nello studio fondato dal padre Giulio (nel 1950) e attraverso i lavori dello zio Luciano Baldessari, figura di spicco nell’architettura e nel design del ‘900 italiano.

Photo credits: C. Baroni